L’obiettivo principale è creare il più possibile uno spazio dove – in un clima di fiducia, rispetto reciproco e confidenzialità – quanti hanno perduto una persona cara o vivono una perdita, possono:

  • trovare ascolto
  • condividere la propria esperienza del lutto con altre persone che vivono la medesima situazione di sofferenza
  • identificare le proprie risorse personali, utilizzandole per sé e per il gruppo
  • individuare, con l’aiuto degli altri partecipanti e del facilitatore, modalità appropriate per elaborare costruttivamente il lutto
  • trasformare la propria ferita in una sorgente di crescita e di solidarietà.

DATE E TEMATICHE GENERALI DEGLI INCONTRI

Il SABATO  dalle ore 15.30  alle ore 17.00

23 FEBBRAIO (Inizio)

Obiettivi dell’itinerario ed attese dei partecipanti

2 MARZO

La storia del proprio lutto

9 MARZO

Smascherare le resistenze, esprimere la propria tristezza

16 MARZO

Diventare consapevoli della rabbia e gestirla

23 MARZO

Il senso di colpa: espressione e trasformazione (perdonarsi e perdonare)

30 MARZO

Avere cura di sé durante l’elaborazione del lutto

6 APRILE

Completare le cose lasciate in sospeso

13 APRILE

Cercare un “senso” alla perdita subita

27 APRILE

Recuperare l’eredità ideale lasciata dal defunto e le risorse spirituali nell’elaborazione del lutto

SEDE DEGLI INCONTRI

Centro Camilliano di Formazione

Nuovo ingresso di Via ASTICO (senza numero)

(Traversa di Via Quinzano)

Ampio parcheggio interno

Per le iscrizioni (necessarie) e avere informazioni utili

rivolgersi a:

 

Centro Camilliano di Formazione

da Lunedì a VenerdìGruppo auto mutuo aiuto lutto

dalle 9.00 alle 16.30

045913765

oppure a

Padre Pierpaolo Valli, religioso camilliano, facilitatore

3494237587pierpaolovalli@gmail.com

Le iscrizioni rimarranno aperte fino a

MERCOLEDÌ 20 FEBBRAIO 2019

 

Il gruppo è aperto anche a non credenti

La partecipazione è gratuita

(Un’offerta libera è gradita per il materiale utilizzato e il luogo che ci ospita)