mani

“L’opera umana più bella è di essere utile al prossimo”
Sofocle

 

Obiettivo: il corso si rivolge a quanti intendono impegnarsi (o sono già attivi) in un’attività volontaria a servizio non solo di coloro che necessitano di aiuto dal punto di vista fisico, emotivo e spirituale (ammalati, disabili, poveri, rifugiati…), ma anche di organismi formativi e ricreativi. Con una appropriata formazione, il volontario può fare la differenza nei contesti dove esercita il suo servizio.

Programma delle serate formative:

1. L’anima del volontariato: donare e farsi dono
2. Davanti allo specchio: cosa conoscere di sé per meglio aiutare?
3. L’ospite inatteso: accogliere il diverso con rispetto e fiducia
4. Regalare carezze positive: ascolto, comprensione e compassione
5. Spendere saggiamente energie senza bruciarsi

Metodologia: contempla esposizioni teoriche, attività di gruppo, letture di dialoghi e esami di situazioni particolari.

NOTE ORGANIZZATIVE

Il giovedì sera ore 18.00-20.30

Date 05-19 Aprile, 10-24 Maggio, 7 Giugno 2018
Conduttori Equipe del Centro Camilliano di Formazione
Quota di partecipazione Singola serata: euro 10,00 + IVA
Cinque incontri: euro 50,00 + IVA