L’Ordine Religioso dei Ministri degli Infermi (Camilliani) è stato fondato nel 1582 a Roma da san Camillo de Lellis. Assiste i malati, nel corpo e nello spirito, in quaranta nazioni nel mondo, rispondendo ai bisogni dell’uomo e alle esigenze sempre nuove del mondo della salute. Anima la pastorale sanitaria delle chiese locali e la formazione umana e spirituale degli operatori sanitari e della pastorale.
L’Ufficio Nazionale per la Pastorale della Salute della CEI è stato istituito dal Consiglio Episcopale Permanente della Conferenza Episcopale Italiana nel 1996. Offre alle Chiese particolari, alle istituzioni e alle aggregazioni che operano nel suo ambito di competenza un contributo per lo studio, la proposta, l’animazione e il coordinamento delle attività.
L’Istituto Superiore di Sanità ISS è un ente pubblico che in collaborazione col Servizio Sanitario Nazionale SSN italiano promuove ricerca, sperimentazione, controllo, consulenza, documentazione e formazione in materia di salute pubblica. (da Wikipedia)
L’Organizzazione Mondiale della Sanità WHO nasce il 7 aprile 1948, data che verrà sempre celebrativa della giornata mondiale della salute. Conta più di 7000 persone di 150 nazioni del mondo con sede a Ginevra.
Il Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti CNCP è un’associazione costituita nel 2002 che opera ai sensi della legge 4/2013 e promuove la diffusione del counselling, definisce e attesta gli standard qualitativi della professione, garantisce un’adeguata formazione secondo i più avanzati parametri nazionali ed europei, per la crescita professionale dei suoi associati e a tutela dei clienti.
Associazione Europea per il Counselling EAC è una organizzazione professionale di counsellor che opera in Europa e fuori dal continente per promuovere la formazione individuale e collettiva nel counselling, nei diversi campi dell’educazione, lavoro, sviluppo sociale, salute mentale.
Associazione Internazionale di Counselling IAC è una organizzazione internazionale non governativa con lostato consultivo delle Nazioni Unite. Opera dal 1966 per lo sviluppo del counselling attraverso la pratica, l’educazione, la ricerca e iniziative di patrocinio.
La Famiglia Camilliana Laica FCL – opera propria dell’Ordine Religioso dei Ministri degli Infermi (Camilliani) – è un’associazione ecclesiale pubblica, che vive gli impegni battesimali testimoniando l’amore del Signore verso i malati e i sofferenti, secondo il carisma che San Camillo de Lellis ha ricevuto da Dio.
La “Fondazione per la Promozione Umana e la Salute – PRO.SA”, senza scopo di lucro, svolge attività di cooperazione con la gestione di progetti, la realizzazione di interventi di sostegno, l’erogazione di sovvenzioni e aiuti umanitari nei settori della beneficenza, dell’educazione e dell’assistenza sociale, socio-sanitaria e sanitaria, a favore dei bisognosi nei paesi in via di sviluppo.
Madian Orizzonti nasce nel 1980 per accogliere a Torino persone senza fissa dimora, anziane e malandate, famiglie in difficoltà, minori abbandonati. Accoglie specialmente immigrati ammalati o dimessi dagli ospedali, specie se irregolari di cui nessuno se ne occupa. Cura vari progetti: missioni, ospedali, terremoti e calamità, scuole, assistenza sanitaria, orfanotrofi, accoglienza a Torino, Haiti, Georgia, Armenia, Argentina, Nepal, India, Indonesia, Kenya, Burkina Faso.

Centro camilliano di formazione in Spagna

Centro camilliano di formazione in Perù

Centro camilliano di formazione in Brasile

Centro camilliano di formazione in Messico

Centro camilliano di formazione in Equador

Centro camilliano di formazione in Cile

Centro camilliano di formazione negli Stati Uniti

Centro camilliano di formazione nelle Filippine

Caritas Diocesana Veronese, organismo pastorale istituito dal Vescovo, è lo strumento ufficiale della Diocesi per la promozione e il coordinamento delle iniziative caritative assistenziali, facendo “maturare le comunità parrocchiali come soggetto di catechesi permanente e integrale, di una celebrazione liturgica viva e partecipata, di una testimonianza di servizio attenta e operosa.” (ETC n.28).
UNITALSI vuole essere uno strumento di “carità operativa” e di “carità creativa” nelle mani del Signore per condividere un impegno e costruire la speranza. I molteplici “Progetti Unitalsi” rappresentano un’opportunità per quanti vogliono condividere questa missione di carità, scegliendo l’ambito più vicino alla propria sensibilità e alle proprie attitudini.