Il corso si rivolge agli operatori pastorali e sanitari, nei vari luoghi di sofferenza, per formarli alla relazione di aiuto, integrando contributi teorici con un tirocinio pastorale in un contesto sanitario, supervisionato individualmente e in gruppo. Il percorso può migliorare la capacità di incontrare le persone in situazione di crisi e acquisire una più chiara identità pastorale.

Per maggiori informazioni rivolgersi alla segreteria del CCF.